Pagine

mercoledì 19 giugno 2013

Uomini soli

via FFFFound.com
Dalla riunione di lunedi'.  Temperatura esterna 40°. Tutto lo staff chiuso in una stanza, senza aria condizionata, per otto ore.

"Non voglio più essere un direttore solo.Voglio qualcuno che mi guidi e mi corregga": il Supercapo in preda ad un esaurimento nervoso.
"Qua dentro c'è qualcuno che approfitta del sistema per farsi i fatti suoi": da un bigliettino di un anonimo in vena di polemica.
"Certo che discutere dei problemi del management di fronte al manager non è proprio bello": il collega perspicace.
"Potremmo stabilire un sistema di sanzioni e creare la carta del buon impiegato": un collega in evidente stato di delirio.
"In questa struttura c'è fin troppa trasparenza": da un bigliettino di un anonimo oscurantista.
"Per me c'è gente che è stata assunta senza criterio": anonimo sincero.
 "Pare che sia stato scoperto da scienziati americani che il vero centro decisionale del nostro corpo non sia il cervello, ma effettivamente il cuore": il consulente pagato in lingotti d'oro per dire banalità.
"Il problema qui dentro è che nessuno dice quello che pensa, non si sente mai qualcuno urlare": la segretaria in cerca di grane.
 "Abbiamo troppa libertà. Occorre limitarla": il collega masochista
"Non credo che la soluzione sia aumentare le regole": io.
"Qui c'è qualcuno che fa resistenza al cambiamento": il consulente.
"Non c'è niente che non vada, in fondo": collega negazionista.
"Secondo lei ce la possiamo fare?": supervisore in ansia.
"Non ho le soluzioni, non sono infallibile, non sono un superuomo. Faccio quello che posso": abbiamo distrutto anche il consulente.

11 commenti:

La Princess S. ha detto...

Ok ho capito cosa voglia fare dare da grande: il consulente delle ovvietà. Cacchio è un gran lavoro! :)

Chiara ha detto...

auguri in ritardo! non vedevo l'ora di conoscere gli sviluppi della riunione-lager!

kermitilrospo ha detto...

le riunioni andrebbero fatte ssotto l'ombrellone in spiaggia in questo periodo!!

Filippo ha detto...

Mancava solo quello de La banalità del Male: "Non mi riconosco nessuna colpa. Ho sempre e solo eseguito degli ordini" e poi c'erano tutti. Un bello zoo anche il tuo ufficio, vedo. Inutile dire che la frase più sensata l'hai pronunciata tu. "In una repubblica molto corrotta, moltissime sono le leggi".

http://www.madvero.it/aneddoti/laformicafelice.asp

diamoglidellebrioches ha detto...

Sai che sinceramente, osservandolo in azione, ho pensato fosse il lavoro adatto a me...stai lì seduta, spari due sentenze, ascolti gli altri...non male. Poi però a fine giornata ho visto che neanche lui ce la faceva più...

diamoglidellebrioches ha detto...

Grazie!!!

diamoglidellebrioches ha detto...

Secondo me sarebbe meglio evitarle direttamente...

diamoglidellebrioches ha detto...

Beh ma grazie mille per il link!!! Effettivamente descive esattamente la direzione che stanno prendendo le cose in questo zoo in cui mi trovo, come ben dici tu. Quasi quasi lo traduco e lo appendo in sala riunioni. Verrò accusata di sedizione, e propaganda contro il sistema, non verrò capita, ma potrei anche avere un attimo di reale soddisfazione al lavoro. Non capita tutti i giorni. ;-)

Patalice ha detto...

non ho mai fatto una riunione di quelle come si deve...
sono una fottuta figlia di papà, quindi...

diamoglidellebrioches ha detto...

Uhm...non ci vedo necessariamente un nesso causa-effetto. E poi mai dire mai!

Turz ha detto...

Il consulente era questo tipo qua? :-)

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...