Pagine

venerdì 11 gennaio 2013

Coraggio e felicità

Ieri sono stata in campagna da alcuni amici che non vedevo da  moltissimo tempo. Loro hanno fatto, tempo fa, una scelta di vita direi radicale, fortemente audace. Nella loro cascina, immersi nella natura, si sono dedicati esclusivamente all'agricoltura biologica. Dalla produzione alla vendita, seguono personalmente tutta la filiera. Una scelta autarchica, che li rende in parte indipendenti dal mercato e da alcune logiche che schiacciano i piccoli produttori; una scelta difficile e faticosa, senza dubbio. Hanno abbandonato il loro lavoro, la carriera, e sono tornati alla terra. Hanno messo in moto vecchie macchine agricole, hanno recuperato un modo di fare le cose forse non più competitivo per la produzione di massa, ma che li ha ripagati in termini di qualità e soddisfazione personale. In mezzo a quei campi, ora a riposo invernale, tra  i frutti del proprio lavoro, hanno ricostruito la loro vita, ritrovando una propria strada. 
Insomma mi sono sembrati estremamente felici. Coraggiosi e felici.

2 commenti:

Airbag ha detto...

se succedesse a me, sarebbe sintomo - più che di pace interiore, di chiarezza interiore. Cioè uno non fa una scelta così marcata se non ha messo in ordine ogni tassello dentro di sé. Almeno, non io.

taral ha detto...

Nemmeno io...mi limito a guardare ed ammirare...

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...