Pagine

giovedì 29 marzo 2012

Novità in ufficio

 Torno in ufficio dopo la pausa e scopro che le cose che mi perdo quando, per una volta, non pranzo al lavoro sono ancora più interessanti delle assurde schiscette:
- Una delle mie colleghe, svuotatrice professionista di lattine di lenticchie per l'ora di pranzo, da qualche tempo ha iniziato ad essere un po' diversa, strana. Ha smesso di mangiare legumi e a iniziato a rimpinzarsi di pizza, pane e prosciutto, con una verve che prima non aveva. Insomma oggi ha annunciato di essere incinta. Bello, fantastico. I miei colleghi fanno sapere che è una tradizione dell'ufficio: ogni 6 mesi nasce un bambino. Tra 4 mesi me ne vado.
- La collega dalla schiscetta creativa improponibile (miso soup e avocado) invece informa che abbandonerà il lavoro, lasciando tutti interdetti: niente più vestiti che sembrano grembiuli per la cucina (e con tutta probabilità lo sono), niente più guizzi di genio (incompreso) ai fornelli, come faremo?
- Magari ci consoleremo con il nuovo stagista, giovane e rampante. E magari dannatamente bello, speriamo.
- Lavoro più del dovuto, perciò il mio orario verrà drasticamente ridotto. Ma, siccome la collega ci abbandona, mi prenderò carico io di alcune delle sue cose. Praticamente non cambia nulla per me, ma questa...non è una novità!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...